MUSEO DEL TUNNEL

Tunnel-01.jpg

IN BREVE




Questo tour permette di conoscere almeno il minimo sull'assedio più lungo subito da una città in epoca moderna. Durante il percorso in minibus passerete davanti agli edifici che hanno rivestito un ruolo chiave durante l'assedio di Sarajevo, dal 1992 al 1995, e la vostra guida vi spiegherà tutti i dettagli del caso. Scoprirete come e perché è scoppiata la guerra, perché è stata distrutta la Biblioteca Nazionale e in quanti hanno perso la vita. Percorrendo il Viale dei Cecchini vi saranno più chiare le difficoltà e le sofferenze degli abitanti di Sarajevo, sopportate senza smettere mai di sperare. Ma tutto questo è solo un'introduzione al vero pezzo forte: il tunnel, lungo 800 m e alto solo 1,60 m, importantissimo perché metteva in comunicazione la Sarajevo occupata con i territori liberi. Dopo aver percorso circa una ventina di metri del tunnel originale e aver visto un breve documentario sulla guerra a Sarajevo, la guida di Insider ti spiegherà in dettaglio il ruolo rivestito dal tunnel per la città sotto assedio, la storia della sua costruzione e come veniva utilizzato, oltre a rispondere ad eventuali domande. Durante il ritorno parleremo di Sarajevo oggi e del suo futuro.

Città vecchia, mercato di Markale, Skenderija, Presidenza della Repubblica, Parlamento, Museo di storia naturale, Caserma del Maresciallo Tito - campus universitario, Viale dei Cecchini, quartiere di Grbavica, edificio della radiotelevisione bosniaca, quartiere di Alipašino Polje, sede di Oslobođenje - Dnevni Avaz, Stup, Ilidža, Butmir, Museo del tunnel